MILANO EXPO2015. Nutraceutica tra metodologia e potenzialità

Posted in Comunicati e rassegna stampa

MILANO EXPO2015. Nutraceutica tra metodologia e potenzialità

Il tema del workshop pone al centro della discussione il potenziale impiego in clinica di una integrazione dietetica mirata con nutraceutici incontra uno sviluppo in rapida crescita. Oltre 510 aziende si occupano di nutraceutica in Italia con fatturati di oltre 250.000 Euro e, in totale, oltre 10.000 addetti. Solo nelle farmacie il fatturato annuo supera i 2 miliardi di Euro, con una salita media di oltre il 7% negli ultimi anni (contro meno dell’1% per i farmaci). Corrisponde a questi risultati un crescente interesse dei medici e dei consumatori. Si nota un aumento costante dei progetti di ricerca e delle pubblicazioni scientifiche che svelano le potenzialità di questi prodotti.

I nutraceutici oggi non sono più solo “integratori alimentari”. Sono tra i principali presidi contro i fattori di rischio cardiometabolici. Prodotti come gli estratti di riso rosso, i fitosteroli e gli acidi omega-3 del pesce sono ideali per un’ampia fascia di popolazione che necessiti di un intervento preventivo per moderate alterazioni di colesterolo/trigliceridi. Per gli ipertesi oggi offrono risultati sorprendenti il succo di
barbabietola, il cioccolato amaro ed i suoi estratti: i flavanoli. Interverrà al Convegno EXPO il Prof. Sesso di Boston, per presentare i primi dati di uno studio USA su 18.000 uomini e donne di media età trattati con flavanoli del cioccolato o placebo per oltre quattro anni.

I nutraceutici affrontano anche aree fallimentari della farmaceutica. Fra queste alcune patologie neurologiche ed in particolare la malattia di Alzheimer, affrontata con nuove prospettive, diverse dalle poco efficaci terapie anti beta-amiloide. Si offrono novità importanti nel trattamento dell’obesità, con prodotti privi degli effetti stimolanti centrali, che hanno quasi totalmente cancellato i farmaci dimagranti in Europa. Infine si aprono prospettive affascinanti in malattie come l’autismo.

I laboratori di ricerca Sannio Tech, sotto l'egida scientifica del prof. Scapagnini, sono da tempo impegnati nella ricerca in ambito nutraceutico. Un impegno che ha già dato vita a primi importanti risultati. La partecipazione a questi momenti di confronto a livello nazionale ed internazionale, sulle tematiche su cui è fortemente focalizzato l'impegno di Sannio Tech, costituiscono un ulteriore momento di crescita e acquisizione di know how.

CONSORZIO SANNIO TECH  Sede Operativa: S.S. Appia km 7- Zona Pip
82030  APOLLOSA (BN)  P.IVA: 01352970626
tel +39 0824364090 fax +39 0824/364092

Sede Legale Via delle Puglie, 47  82100  BENEVENTO


©Sannio Tech - Branding by